Jeans

Visualizzazione di 1-18 di 22 risultati

Visualizzazione di 1-18 di 22 risultati

Il jeans è un pezzo storico, sin dalla sua invenzione più di un secolo fa, perfetto anche per l’abbigliamento donna e ragazza: Lorcastyle lo sa bene e mette a disposizione per le sue clienti un ampio ventaglio di pantaloni in denim di varie tipologie. Ad esempio, sono super sexy i modelli attillati, a gamba stretta, con decorazioni in tessuto: le particolari cuciture e le tasche posteriori valorizzano al meglio il lato B e funzionano come inserti contenitivi e push up. Impossibile non venire notate con questi pantaloni ultra femminili, da indossare con décolleté per slanciare la figura oppure con calzature da ginnastica coloratissime.
Da Lorcastyle si possono trovare anche jeans a sigaretta che cadono diritti sulla gamba, oppure i cosiddetti boyfriend, i modelli morbidi e dal taglio maschile che prendono spunto dalla musica rap. Il denim può essere di colore chiaro o più scuro, a seconda del modello, con strappi sulle ginocchia per un look aggressivo da Amazzone urbana. Tutti i jeans Lorcastyle sono declinati in differenti taglie e misure, in modo da valorizzare ogni tipo di corporatura e garantire sensazioni di comfort: scegliere il pantalone giusto è uno dei trucchi fondamentali per risaltare punti forti e minimizzare eventuali difetti.

Jeans: quando il nostro armadio non ne contiene mai abbastanza

Jeans e dintorni: quando la femminilità passa dal denim

Diciamo la verità: quando spalanchiamo le porte del nostro armadio, ci sembra di non avere mai abbastanza jeans, non è vero? Capo versatile e iconico, caratterizzato da un fascino senza tempo eppure sempre moderno e al passo con i tempi, il jeans è il capo preferito dalle donne di tutto il mondo. Può essere abbinato a t-shirt, felpe, canotte e sneackers per un look sportivo e urbano, accostato a camicie con pizzi e merletti, a bluse e casacche eleganti per un insieme raffinato e ricercato ma il jeans può essere sposato a capi anche molto distanti stilisticamente tra loro per creare un outfit vintage e d’antan, assolutamente perfetto per la donna amante della moda e dello stile in tutte le possibili sfumature. Da Lorcastyle abbiamo la possibilità di passare in rassegna decine di jeans – attillati, sfrangiati, stile Capri, a zampa d’elefante, invecchiati oppure vintage e rielaborati in chiave haute couture – tra i quali non sarà certo difficile trovare quello che più ci piace e che meglio risponde alle nostre esigenze di stile. Nato come semplice indumento da lavoro, il jeans è passato più volte sotto la lente d’ingrandimento degli stilisti e delle più importanti case di moda: è stato rielaborato in chiave chic e romantica, rivisto per andare incontro alle esigenze dello streetware, è stato ridisegnato per sposarsi meglio alla silhouette di ogni donna ma è riuscito pur sempre a mantenere quell’allure geniale e sofisticata che gli è propria. E’ sceso a compromessi di stile ma ha deciso di rimanere sempre fedele a se stesso in modo da consentire alla donna che lo indossa di sentirsi a proprio agio in un indumento che, a seconda dei casi, può essere morbido o attillato, confortevole o decisamente rigido, in modo tale da accontentare donne e ragazze di tutte le età e di tutte le taglie. Scegliere il modello di jeans che più fa al caso nostro, non è troppo difficile: abbinarlo nel modo corretto per creare di volta in volta look differenti, invece, potrebbe richiedere qualche accorgimento in più. Niente di insuperabile o troppo difficile. Grazie alla qualità dei capi in vendita da Lorcastyle e ai preziosi consigli di Larysa, il jeans non avrà più segreti per noi e potremmo indossarlo con classe ed eleganza tutte le volte che desideriamo.

Modello basico o sfrontato?

Per scegliere nel modo giusto il jeans che andremo a indossare, per prima cosa dobbiamo pensare al modello che meglio riesca a valorizzare la nostra fisicità. Il jeans va misurato più e più volte per testare la sua vestibilità e per capire se è il capo adatto al nostro fisico: se sale troppo, se ci stringe sui fianchi, se appiattisce il lato B e non è il grado di valorizzare gambe tornite e scolpite, allora questo modello non fa proprio al caso nostro. Se siamo donne curvy, dall’altezza contenuta e dalle forme morbide e tondeggianti, non lasciamoci sedurre dal fascino di uno skinny jeans o da un capo eccessivamente stretto e attillato: in questo modo, infatti, correremmo il rischio di non respirare e di non sentirci a posto. Ma perché rischiare? Puntiamo su un modello bootcut a vita alta, su di un jeans a zampa oppure su di un boyfriend jeans, amato soprattutto dalle più giovani per la fluidità del tessuto e per l’estrema vestibilità da cui è caratterizzato. Morbido sui fianchi e perfetto per esaltare un lato B sodo, il boyfriend jeans diventa il capo perfetto se sposato a un paio di décolleté dal tacco altissimo o a slingback dal cinturino gioiello. Non particolarmente indicate, per questo modello, le ballerine o le scarpe rasoterra: la figura si appiattisce inevitabilmente e si rischia di apparire più basse e formose di quanto non siamo in realtà. Al contrario, se vantiamo una certa altezza e il nostro fisico è longilineo, abbiamo bisogno di un jeans che metta in evidenza i nostri punti di forza quali la pancia piatta e le gambe snelle. Un modello basico, piuttosto avvitato e rigido si rivela quello più indicato per far risaltare la nostra statura. Se, poi, abbiniamo il jeans a un blazer ampio o a una casacca dal taglio asimmetrico, se decidiamo di calzare tacchi altissimi, l’illusione di essere ancora più alte sarà in grado di creare un effetto incredibile.

Skinny, boyfriend o a zampa?

Come abbiamo appena avuto modo di anticipare, i nostri armadi sono pieni zeppi di jeans di modelli diversi e, pertanto, per indossarli nel modo giusto, dobbiamo capire come abbinarli al nostro outfit e al nostro fisico. Il jeans a zampa, come preannunciato, ben si presta a vestire una fisicità morbida e tutta curve. Se scegliamo un modello a vita alta, inoltre, possiamo contare anche sull’effetto ottico di una taglia in meno. Considerato il tipo più elegante tra i vari modelli di jeans proposti, quello a zampa trova il suo naturale abbinamento in camicie in chiffon dallo scollo ampio, in magliette e casacche dallo scollo omerale o monospalla impreziosito da ruches e volants e in un paio di tacchi o zeppe vertiginose ideate proprio per incantare e sedurre con eleganza e ricercatezza. Per ottenere un look romantico e sofisticato, ideale anche per le cerimonie solenni, puntiamo su un jeans a zampa dal lavaggio scuro, senza strappi, spille o toppe. Puntiamo, invece, su creazioni invecchiate ad arte, con ricami in pizzo o in merletto, arricchite da fiori stampati e perline su un lato della gamba. L’insieme, infatti, risulterà fresco e grazioso, da replicare anche per un look da ufficio senza dover temere troppo l’effetto “bambola”. Il jeans stretto, quello dal tradizionale taglio skinny tanto per intenderci, è il modello più amato e gettonato dalle fashion addicted di tutto il mondo. Perfetto sia per creare un outfit sporty sia per ricalcare uno stile più glamour e ricercato, il jeans skinny ben si abbina a camicie, top, twin set, t-shirt e body dal sapore vintage. Accostato a un giubbino in denim, a un cardigan in morbido mohair oppure a un blazer oversize, il jeans viene esaltato nella sua semplicità ma, al contempo, diventa un capo basic e primordiale da abbinare indifferentemente a sneackers e a tacchi alti, a borse a secchiello e a preziose minaudiere, per creare un look davvero particolare e dai richiami bon ton. Quando scegliamo un jeans dal taglio boyfriend dobbiamo stare davvero molto attente per l’errore di stile è proprio dietro l’angolo. Scelto per la sua innata praticità e versatilità, il jeans non deve trasformarsi assolutamente in un capo informe o in un pantalone in stile cargo. Benché la larghezza sulle gambe sia considerata la sua peculiarità, essa non deve trasformarsi in sciatteria e trascuratezza, tutt’altro. Se scegliamo questo tipo di modello, infatti, dobbiamo saper dosare colori e lunghezze per dar risalto al nostro look. Se il classico color denim resta insuperabile, possiamo puntare su un jeans bianco, nero o deep blue e abbinarlo a crop top in pizzo rebrodé o a bluse romantiche che scendono morbide e delicate su vita e fianchi. Le varianti di questo tipo di jeans sono pressoché infinite: si va, infatti, dal modello ripped, tutto tagliuzzato e invecchiato a mano a quello super boyfriend, le cui dimensioni diventano davvero maxi, passando per un jeans largo e decorato sulle tasche, sul fondo o sul lato B. Per diventare un capo irresistibilmente sexy e affascinante, sostituiamo le nostre amate sneackers o le tradizionali scarpe di tela con ankle strap, décolleté bicolore dal tacco a stiletto, peep toe e open toe dai colori vivi e vibranti. Medesimo discorso per la borsa. Anche se rientriamo nel nutrito novero delle amanti della shoulder bag, per una volta, trasformiamoci in vere e proprio fashion victim e indossiamo hobo, clutch e pochette piccole ma preziosissime. Del resto, non lo dimentichiamo mai, il mix&match funziona quasi sempre se scegliamo gli accessori giusti e quelli che più ci valorizzano. Quanto ai jeans strappati, cerchiamo di non strafare. Scegliamoli solo se il nostro fisico lo consente e, soprattutto, non scordiamo la decenza: banditi i modelli completamente strappati e quelli che poco spazio lasciano all’immaginazione. Quando li indossiamo, abbiniamoli a t-shirt asimmetriche e a cardigan lunghi che ben riescono a stemperare l’audacia dei tagli, ancorché strategici.

Lunga vita al denim!

Le influencer di moda e le fashion addicted lo sanno bene: per un look ricercato e giornaliero, sporty chic ma dall’allure romantica e sofisticata, non esiste abbigliamento migliore di denim con…denim!Il look total denim, infatti, è una delle tendenze moda del 2020 e vede jeans abbinati a camicie, top e giacche in tessuto denim. Urban mood e streetwear si mescolano abilmente tra loro e contribuiscono a creare un look assolutamente perfetto per la vita di tutti i giorni. Una camicia denim style dal fascino maschile, non a caso, si rivela l’alleata perfetta di un jeans modello Capri da indossare in città ma con un cappello a tesa larga e una shopping bag capiente. Del pari, un jeans modello boyfriend ben può sposarsi a una bralette in pizzo seminascosta da una giacca denim sciancrata per un malizioso effetto vedo-non vedo. E ai piedi? Di giorno possiamo scegliere sneackers in denim, scarpe di tela o tronchetti di jeans mentre di sera possiamo optare per sandali gioiello e décolleté in vernice che riescano a spezzare un po’ il total look in denim.

Jeans push up: a chi stanno bene?

E dopo le culotte e gli shorts, anche i jeans diventano push up. Si, avete letto proprio bene. L’effetto, ovviamente, è il medesimo: studiati e realizzati in ogni minimo dettaglio, i jeans push up hanno il pregio di evidenziare e rendere perfetto il nostro fondoschiena. Grazie alle cuciture sapienti e a un taglio modellante, questi jeans fanno apparire perfetto il nostro lato B con il risultato di ottenere un fisico davvero da urlo. Comodi e dotati di una vestibilità eccellente, i jeans push up, una volta indossati, sono difficili da abbandonare per far ritorno ai modelli classici e tradizionali. Oltre all’innegabile effetto visivo che essi regalano, i jeans push up si adattano perfettamente a ogni curva del nostro corpo ma senza segnarla o costringerla in alcun modo. Leggeri, freschi e comodissimi, infatti, essi non cedono come i comuni jeans e riescono a non allargarsi o sformarsi con il passare del tempo. I jeans push up, inoltre, ben si adattano a qualunque tipo di fisico e alle donne di tutte le età. Se il nostro fisico è asciutto e longilineo, questi jeans creano l’illusione di aver curve, anche se ne siamo sprovviste; al contrario, invece, se rientriamo nel novero delle donne abbondanti e formose, i jeans push up evidenziano il sedere ma schiacciano la pancia, ideali per ottenere un fisico più snello e ben modellato.

Jeans bianchi, colorati o in tessuto denim?

Nella scelta del jeans giusto, infine, uno spazio va riservato al colore. Se i jeans in denim blue continuano a essere i preferiti da donne e stilisti di tutto il mondo, i jeans colorati non rappresentano affatto un’eccezione. Must irrinunciabile della bella stagione, il jeans bianco ha sempre il suo fascino. Adatti praticamente a qualsiasi occasione, infatti, i jeans bianchi possono fungere da base per un look informale se indossati con sneackers e ballerine, elegante e sofisticato se abbinati a sandali gioiello e a tronchetti vintage. I jeans colorati, invece, veri e propri passepartout in primavera e d’estate, si tingono di tantissime sfumature e nuance pastello da sposare a sneackers di un bianco immacolato oppure a plump dai colori shock, ideali per creare interessanti contrasti cromatici dall’assoluto effetto impressivo. Con i jeans in vendita da Lorcastyle, come puoi vedere, puoi arricchire il tuo guardaroba per creare look sempre nuovi e divertenti che assecondino la tua personalità di fashion addicted.