Tute

Visualizzazione di tutti i 5 risultati

Visualizzazione di tutti i 5 risultati

La tuta da donna e ragazza è un pezzo forte e molto attuale: il negozio Lorcastyle propone differenti tipologie di soluzioni con differenti colori e tessuti.
Il modello overall è perfetto per una serata al ristorante o in un locale esclusivo, da abbinare a décolleté con tacco alto o sandali gioiello. Le tinte virano tra il rosso e il blu, il giallo e il bianco candido: ogni articolo è impreziosito da un dettaglio che può essere la scollatura a cuore, molto romantica, oppure gli intrecci sul davanti che conferiscono ritmo e dinamismo alla semplicità lineare dell’abito.
Non mancano le versioni total black, particolarmente sofisticate e raffinate, con scollature generose sul décolleté, a canotta o a manica lunga e vaporosa, con inserti trasparenti velati, gamba affusolata o a palazzo. Molto comode sono le tute in stile impero, con vita alta sotto al seno, da abbinare a cinturoni anni ’70 con fibbie o accessori di corallo. Mentre la donna matura apprezzerà il modello di tuta morbida e avvolgente in stile optical, le giovanissime non resisteranno alla versione moderna della salopette e a quella a zampa di elefante, ritornata prepotentemente in auge nelle ultime collezione degli stilisti.

Tute donna: spazio all’eleganza

La tuta da donna: un capo chic e ultrafemminile

Quando parliamo di tute da donna, la nostra immaginazione corre veloce e subito pensiamo a capi sportivi, informi e studiati esclusivamente per lo sport e per l’attività fisica. Niente di più sbagliato! Le tute di nuova generazione, definite anche jumpsuit per utilizzare un termine anglosassone, sono capi ricercati, eleganti, realizzati con materiali esclusivi e perfetti da essere indossati anche nelle occasioni più formali e raffinate. Da Lorcastyle è possibile trovare tute eleganti e sportive a prezzi davvero imbattibili per essere sempre alla moda e al passo con i tempi in qualunque occasione di stile. Annoverate tra i capi più versatili dell’intero guardaroba femminile, le tute cocktail ed eleganti ben si prestano a essere indossate da qualunque tipo di donna, indipendentemente dalla sua specifica fisicità. Basta semplicemente scegliere il taglio giusto, un tessuto fresco e leggero, puntare sugli accessori giusti e il gioco è fatto. Sempre più donne, infatti, scelgono la jumpsuit per creare un outfit ricercato e sofisticato, adatto sia alla vita da ufficio sia per le cerimonie di gran classe, quelle in cui si richiedere uno specifico dress code. Con la tuta, tendenzialmente, si va sempre sul sicuro: se scegliamo quella con il taglio al polpaccio, dallo stile più fresco e sbarazzino, possiamo abbinarla a sneackers colorate e a ballerine divertenti che richiamino il mood del capo; al contrario, invece, se la nostra jumpsuit è realizzata in chiffon, jersey o in pura seta, se vanta un pantalone palazzo ed è un tripudio di veli e trasparenze per ricreare l’effetto vedo-non vedo, via libera a slingback con il cinturino prezioso, alle immancabili décolleté dal tacco vertiginoso, plump in suede e mules graffianti e avveniristiche per essere sempre al passo con i tempi.

Scopriamo la tuta elegante, la vera regina delle passerelle

Tornata prepotentemente sulla scena dell’alta moda femminile nella stagione 2019/2020, la jumpsuit è tra i capi più amati e apprezzati dagli stilisti. Versatile, fresca e dall’allure contemporanea, la tuta elegante può essere rivisitata in centinaia di modi differenti, giocando con il mix & match, la combinazione vincente per abbinare capi stilisticamente molto differenti gli uni dagli altri, con i tradizionali accessori e, soprattutto, con colori e tessuti. Che sia scollata sul davanti o sulla schiena, che sia aderente o che scenda morbida sulla vita e sui fianchi, che sia colorata, realizzata in stampe animalier o monocolore, poco importa: l’importante è avere una base da cui partire per creare un look sofisticato e ricercato, da perfetta fashion addicted. Del resto, infatti, basta gettare uno sguardo sul patinato mondo dello showbiz o sulle passerelle d’alta moda per assistere all’ascesa inarrestabile della jumpsuit, rivisitata e rielaborata in chiave glamour dalle firme più prestigiose dell’haute couture. Immaginare i motivi di tanto successo, poi, non è certo difficile. La tuta, infatti, a seconda del taglio e dello stile che vogliamo conferire al nostro outfit, può caratterizzare un look più sportivo e sbarazzino ma può anche essere il punto di forza di una cerimonia elegante. Essa, non a caso, riesce mirabilmente a concentrare in sé la comodità di un pantalone e l’assoluta eleganza di un tessuto o di un top finemente ricercato che ricorda più un abito da sera che un capo basic e minimal. Davvero molto particolari, in tal senso, le creazioni che combinano insieme due stili completamente opposti quali un pantalone dal taglio slim fit che non supera la lunghezza del polpaccio e una parte superiore completamente rifinita in pizzo rebrodé e caratterizzata da inserti in strass e cristalli. Va da sé, dunque, che un outfit di questo tipo si riveli molto più indicato per un’uscita serale o per una cerimonia sofisticata piuttosto che per una mattinata in ufficio o un colloquio di lavoro. Con la tuta elegante potremmo finalmente dire addio alla solita domanda “e oggi cosa mi metto?” e reinterpretare al meglio il mood suggerito da griffes e brand di tutto il mondo. Per un matrimonio o una cerimonia all’aperto, Lorcastyle suggerisce una jumpsuit intera ricca di volants, pizzi e veli per creare quel simpatico effetto movimento che su una donna dalle curve generose e non propriamente alta, riesce a slanciare la figura e a nascondere qualche piccola imperfezione. Se si tratta di una cerimonia mattutina, spazio ai colori pastello o all’intramontabile nero purché a contrasto con una tinta carica e impressiva quale il turchese, il rosso scarlatto, il rosa cipria e persino giallo sole, per un abbinamento in grado di lasciare davvero senza fiato. Al contrario, per un matrimonio serale o per un’occasione formale, il total black si rivela sempre la scelta più indicata. La jumpsuit in questo caso, però, deve essere preziosa, deve riuscire ad ammaliare con la sua innata eleganza e ricercatezza. Molto particolari e di classe le tute eleganti con pantalone palazzo e top ricamato con perline oppure dal taglio overall con dettagli di stile quale uno spacco sulla caviglia o un intrigante drappeggio sul décolleté. Gli accessori da abbinare devono necessariamente seguire lo stile della tuta elegante scelta. Se il tacco alto appare davvero doveroso e imprescindibile, puntiamo su décolleté in pizzo o in vernice lucida nera, su peep toe dal fascino malizioso che lascino intravedere la punta dell’alluce perfettamente smaltato, su sandali modello Chanel e sull’intramontabile seduzione evocata dalle scarpe modello d’Orsay, assolutamente femminili. Quanto alle borse, la scelta non può che ricadere su clutch, minaudiere e pochette di minuscole dimensioni ma ricche di pietre preziose, cristalli e strass.

La tuta sportiva: mai così interessante!

L’esplosiva Kim Kardashian e l’ultra stilosa Victoria Beckham lo sanno benissimo: sentirsi irresistibilmente sexy e affascinanti con una tuta sportiva non è affatto difficile, bisogna solo puntare sui modelli adatti. Se la moglie del discusso Kanye West ha saputo completamente reinventare la tuta sportiva abbinando borse e scarpe dai modelli stravaganti e altamente ricercati, l’ex Posh Spice ha deciso di dedicare alla jumpsuit un’attenzione tutta particolare, mixando stili e materiali differenti per un insieme rigoroso e sofisticato. Benché la tuta sportiva, infatti, come suggerisce lo stesso nome, nasca proprio come abbigliamento per il fitness e per lo sport indoor e outdoor, nel corso degli anni è stata completamente rivista dagli stilisti per infonderle un tocco chic che non guasta mai. I modelli sono tra i più disparati, potendo puntare su pantaloni stretti in vita da una coulisse, fermi al ginocchio o alla caviglia, con top e bluse declinati nelle stesse nuance oppure con interessanti dettagli a contrasto. La tuta sportiva può essere intera, a due pezzi e persino tipo salopette: la scelta dell’uno o dell’altro modello, in questo caso, dipenderà dalle nostre inclinazioni personali e dalla nostra voglia di comodità. La tuta a due pezzi, in particolare, è considerata tra i capi più comodi su cui puntare anche per l’allenamento outdoor. Fresca e sbarazzina, la tuta due pezzi può essere lunga o corta a seconda del modello che preferiamo. Se il modello lungo, particolarmente aderente, può essere indossato con nonchalance anche per una passeggiata in centro con gli amici, quello corto è più indicato per il mare o per star comode e fresche in casa, in giardino o per un pic-nic all’aria aperta. Quanto agli abbinamenti della tuta sportiva con borse e scarpe, non esiste davvero alcun limite alla fantasia. Se, infatti, sneackers e ballerine contribuiscono a ricreare un look sportivo e confortevole, shopper, sacche da palestra, hobo e secchielli si rivelano accessori funzionali e ricercati, perfetti per la fashion addicted, anche in palestra.

Tutto il fascino seducente di una tuta stile impero

Benché le jumpsuits, come abbiamo appena avuto modo di vedere, ben si possano abbinare a qualunque tipo di fisicità, molte donne chiedono alla tuta di celare forme considerate troppo abbondanti, di sentirsi a proprio agio con un abbigliamento confortevole ma senza rinunciare a quel tocco di glamour e di eleganza che le contraddistingue. Un buon compromesso, in tal senso, può essere la tuta in stile impero, tagliata proprio il sotto il seno, morbida e fluttuante dalla vita in giù. Una jumpsuit dal corpetto elasticizzato e abbinata a un pantalone palazzo che scenda ben dritto senza evidenziare eccessivamente le forme, infatti, non solo ha il pregio di ingentilire la figura e di slanciarla, ma si rivela il capo di abbigliamento ideale per ottenere il massimo della comodità in qualunque occasione di stile, persino quella più formale. Altro modello molto apprezzato, soprattutto dalle donne curvy, è la tuta intera con corpetto a kimono, con le maniche ampie e impreziosita da una serie di veli che avvolgono la figura pur senza costringerla. Un modello di questo tipo, particolarmente scenografico e affascinante, non ci permetterà assolutamente di passare inosservate. Gli splendidi veli, infatti, accompagnano ogni movimento e, aprendosi e sollevandosi a ogni colpo di vento, creano un outfit ricercato e contemporaneo, perfetto in qualunque situazione. Completano il look della tuta stile impero e di quella tutta veli dal corpetto a kimono una stola ampia scelta in un colore a contrasto con quello della jumpsuit, décolleté o sandali ultraflat per richiamare l’effetto femme fatale nel primo caso e urban gipsy nel secondo. Qualunque sia la scelta diventa davvero difficile sbagliare colpo con un outfit intrigante di questo tipo.

Catsuit, non una semplice tuta

Quando vogliamo osare, smettere per un giorno i nostri panni e recitare la parte di un’altra persona, più spregiudicata e sexy rispetto alla nostra immagine usuale, non esiste capo più intrigante di una catsuit, la tuta in latex o in pelle. Un tempo, questo particolare tipo di tuta, era riservato solo alle feste in maschera – chi potrà mai dimenticare Catwoman? – oppure considerata un capo ludico, indossabile solo in determinate occasioni, persino per quelle più intime. Oggi, invece, grazie a una moda sempre più avveniristica e senza più preconcetti, la tuta in latex è un accessorio da provare almeno una volta nella vita. Attillatissima, sensuale e assolutamente spudorata, evidenzia ogni centimetro di pelle, diventando un capo destinato solo a chi voglia osare e non abbia timore a indossare un capo così stretto e fasciante. Se amiamo il latex e siamo sedotte dal suo potere irresistibile e sexy ma riteniamo che la catsuit non sia proprio adatta al caso nostro, possiamo puntare su di un modello più morbido e contemporaneo che abbini il fascino senza tempo della pelle alla comodità di una salopette. Se il fisico ce lo consente e abbiamo voglia di stupire, scegliamo un modello a vita bassa, realizzato con un’unica bretella e con delle interessanti aperture sui fianchi da lasciare rigorosamente a vista. Scegliamo un top con paillettes di dimensioni ridotte oppure un body traforato per creare un look altamente impressivo e davvero difficile da dimenticare. Se il modello della catsuit è particolarmente attillato, diventa necessario slanciare la figura: i tacchi altissimi, “ça va sans dire”, sono veramente obbligatori. Oltre alle intramontabili décolleté, si può puntare su saddle shoes, ricche di cuciture e di contrasti cromatici, sandali t-strap, ovviamente in lucida pelle nera e avveniristici stivali cruissardes, dall’assoluto effetto scenografico.

Stupire con la tuta corta: una vera opera d’arte

Chiudiamo il novero delle migliori tute da donna in vendita da Lorcastyle con un modello fresco e contemporaneo che piace soprattutto alle più giovani: la tuta corta. Realizzata, generalmente, con gonna a portafoglio o pantaloni in stile shorts, una tuta di questo tipo si rivela l’indumento ideale per stupire con leggerezza, senza tralasciare un pizzico di glamour che non guasta mai. Davvero interessanti le soluzioni in chiffon e in pura seta, impreziosite da “maniche a palloncino” o “a pipistrello” per dar vita a una creazione sofisticata e ricercata pur nella sua semplicità. Da Lorcastyle potrai trovare i modelli di tute cocktail, sportive ed eleganti che più catturano la tua attenzione e diventare la vera regina di stile.