Posted on Lascia un commento

In vista dell’estate il guardaroba si tinge dei colori dell’arcobaleno

I colori per l'estate nell'abbigliamento donna ragazza di tutti i giorni. Come sceglierli e come abbinarli

Quando si parla di moda estiva, la parola d’ordine è solamente una: sperimentare. Con l’arrivo della bella stagione è tempo, infatti, di tirare fuori dal guardaroba le tinte grigie e fosche che ci hanno accompagnate per tutta la durata dei mesi invernali, nonché i capi, decisamente tristi e piatti, che per forza di cose siamo costrette ad indossare per far fronte al freddo, alla pioggia incessante e alla neve che cade giù dal cielo senza sosta. Sole e mare, si sa, fanno rima con colore, perciò è ovvio che gli abiti dell’estate siano distanti anni luce da quelli propri, invece, dell’autunno e dell’inverno. La palette cromatica, dopo mesi di tinte basiche e neutre, torna a popolarsi di sfumature vitaminiche e di tendenza che mettono allegria solo a guardarle e che, finalmente, renderanno i nostri outfit gioiosi e sorprendenti. 

Donna passaggia in spiaggia con abito fantasia floreale e borsa

Sono l’arancione e il blu elettrico i colori cult della primavera-estate 2019

Ma quali sono, nel caso specifico del 2019, i colori più cool dell’estate? Semplice: sebbene in linea di massima tutte le tonalità siano non solo ammesse, ma vivamente consigliate, quelle più modaiole al momento sono l’arancione ed il blu elettrico. A decretarlo sono stati, come sempre, i marchi che operano nell’industria dell’alta moda, sempre attenti a far girare la ruota – quella dei colori, of course – e a fare in modo che tutti i colori torni sempre e ciclicamente di moda. Le due nuance di tendenza del 2019 non sono state certo scelte a caso, anzi. Fanno parte bensì di un filone, ben più ampio, che da qualche tempo a questa parte ha riportato in auge i colori fluo e le tinte neon che tanto andavano di moda a cavallo tra gli anni Settanta ed Ottanta. La novità introdotta tuttavia sta nel fatto che questi due colori non devono essere indossati isolatamente, per evitare che si creino contrasti cromatici troppo forti ed eccessivi, ma possono anzi essere accostati a nuance che all’apparenza non hanno nulla in comune con le tinte fluo. La moda dice, addirittura, che l’arancione e il blu elettrico si sposano benissimo con le sfumature pastello. Prima fra tutte il glicine che, con la sua estrema delicatezza, è uno dei colori indubbiamente più femminili che esistano al mondo. Largo allora agli abbinamenti estrosi e fantasiosi, senza mai dimenticare che l’estate è il momento giusto per osare e per sperimentare accostamenti che, in altri periodi dell’anno, non avremmo mai il coraggio di fare. 

Adria - Modella Lorcastyle con abito lungo blu elettrico

Bianco e living coral per un aperitivo chic in riva al mare

Posto che i colori cult della primavera-estate 2019 siano l’arancione e il blu elettrico, che sono peraltro due nuance così versatili da andare bene per qualunque occasione, è giusto passare in rassegna l’intera palette cromatica. Non fosse altro per scoprire, alle porte della stagione più bella dell’anno, quali tinte siano ammesse e quali, invece, sia il caso di lasciare in soffitta a riposo. Il rischio di commettere un fashion disaster è tuttavia sempre in agguato, perciò è meglio studiare e capire quali abbinamenti siano ammessi e quali, al contrario, non abbiano né capo e né coda. Partiamo allora dal Living coral che, a giusta ragione, è stato decretato colore Pantone dell’anno. Non c’è nuance più adatta per i look dell’estate, probabilmente in virtù del fatto che questa splendida punta di corallo rievoca in tutto e per tutto la bellezza del cielo che, all’ora del tramonto, si tinge di rosa creando un’atmosfera serena e rilassante. Con il mood flamingo che impazza praticamente in ogni dove, il Living coral non può non essere presente nel guardaroba di donne e ragazze. Sta particolarmente bene a chi ha il privilegio di avere una carnagione dorata, ma con un po’ di terra e di contouring il problema è facilmente aggirabile. Quanto agli abbinamenti, questo bellissimo colore sta divinamente bene con il bianco, che ne esalta il mood romantico e al tempo stesso vitaminico. Dando un’occhiata al catalogo Lorcastyle, sempre attento alle mode e alle tendenze del momento, potrete perciò decidere di abbinare una blusa in questo colore ad un pantalone stretch total white, ottenendo in questo mood un outfit femminile ma senza troppe pretese che sia adatto al tempo libero e agli aperitivi a bordo piscina.

Dal rosa baby al fucsia multivitaminico: ecco tutti gli abbinamenti possibili

Al di là del Living coral, comunque, quest’estate si porteranno tantissimo un po’ tutte le sfumature del rosa. Quelli di tendenza sono i rosa più estremi, vale a dire il cipria ed il fucsia, ma non saranno da disdegnare neanche le sfumature pastello ed il rosa baby. E non abbiate timore di fare incetta di capi di questi colore, perché all’arrivo dell’estate tutte le regole e gli schemi finiscono con l’essere letteralmente stravolti. Lo dimostra, tra le altre cose, il fatto che il rosa possa essere abbinato, ad esempio, al rosso, per creare dei look sofisticati ed iperfemminile di grande effetto. Ma il colore preferito di Barbie, provare per credere, sta bene un po’ con tutto. Nella sua versione pastello s’intona benissimo con il giallo limone, per un look effetto sorbetto, mentre nella sua nuance più accesa e vitaminica può essere accostato, senza timore, al blu elettrico e perfino all’azzurro. Si tratta di abbinamenti solo apparentemente azzardati ma che, in realtà, vi doneranno un aspetto strepitoso. E con dei colori così indosso, questo è poco ma sicuro, gli sguardi saranno solo ed esclusivamente per voi.

Sì al bordeaux da sdrammatizzare con giallo e vibrant pink

Strano a dirsi, ma c’è un altro colore ancora che sarà gettonatissimo per tutta la durata dell’estate 2019: ci riferiamo al bordeaux, spesso ed erroneamente considerato una nuance prettamente autunnale ma capace, invece, di essere incredibilmente versatile. Si tratta di un colore caldo, un colore della terra, ma se ben mixato ed abbinato è perfetto per un outfit estivo che sia degno di nota. Abbinarlo, contrariamente a come siamo portate a pensare, non è difficile. Nella bella stagione è meglio sdrammatizzarlo con il bianco, così da dare luce all’outfit, ma il bordeaux si sposa benissimo anche con il vibrant pink, una deliziosa sfumatura di rosa, e con il giallo. Se si avrà cura di accostarlo a queste tonalità, del pallido ricordo di quel colore che reputavamo troppo gotico per essere estivo non rimarrà assolutamente nulla.

L’energia del giallo si sposa con tutti i colori dell’arcobaleno

In una carrellata dedicata ai colori estivi must have e ai possibili mix con cui giocare per creare outfit sempre nuovi, un posto sul podio non può che spettare a lui, sua maestà il giallo. Si tratta, se vogliamo, del colore estivo per eccellenza, di una tonalità calda e fredda al tempo stesso che non a caso è utilizzatissima tanto nel mondo della moda quanto in quello del design. Il giallo, pensateci bene, è in grado di rendere unico ogni outfit: che lo si indossi sotto forma di capo di abbigliamento o di accessorio, di smalto o di ombretto, darà carattere e personalità da vendere anche al più sobrio dei look. Il merito è certamente della carica di positività e di energia che è in grado di portare con sé, scacciando via in men che non si dica i brutti pensieri e il pessimismo. Meglio fare scorta di capi d’abbigliamento gialli, allora, non fosse altro per dispensare un po’ di buon umore in giro per la città durante la bella stagione. Ma con quali colori può essere abbinato il giallo? Con tutti, o quasi. Insieme al rosa crea un’accoppiata pazzesca e romanticissima, ma fa tendenza anche accostato al blu elettrico, all’arancione, al verde menta e perfino al rosso. Chi ha il coraggio di indossare un vivacissimo capo giallo è una persona che ha stile da vendere e non dovrà avere, di conseguenza, paura di osare o di esagerare con mix che in un tempo molto lontano erano reputati improponibili. 

Nella hit dei colori estivi c’è sempre spazio per il verde

Un posto d’onore, nella hite delle tonalità più cool dell’estate, spetta poi al verde, un colore che non dovrebbe mai mancare nella valigia delle vacanze e nel guardaroba estivo. Anch’esso, come il giallo, custodisce al suo interno una carica di sensazioni ed emozioni positive, per cui, in virtù della cromoterapia, è consigliabile usarlo spesso e volentieri. Le sfumature più adatte alla stagione del sole e del mare sono quelle light e fluo, ma quest’anno, in considerazione del fatto che stiamo assistendo al gran ritorno dei colori della terra nella palette cromatica dell’estate, si porteranno tantissimo anche tutte le altre varianti: il verde militare ad esempio, ma anche il neon e la versione prato. Il verde, a differenza del giallo, non sta bene proprio con tutto. Stona col rosso e col blu ma sta bene, al contrario, con il rosso, il nero, il giallo ed il bianco. L’aspetto divertente di questo colore è che le sue sfumature possono essere mixate tra loro per creare dei completi giovanili e sbarazzini da sfoggiare in qualunque circostanza. 

Ragazza con abito verde

Cinquanta sfumature di blu per tutte le occasioni

Non resta che citare, dulcis in fundo, quello che è un altro colore decisamente emblematico della bella stagione: parliamo, stavolta, del blu, una nuance che non conosce tempo e crisi e che è sempre di gran moda. Che sia estate o che sia inverno, autunno o primavera, il blu ha sempre e comunque la straordinaria capacità di adattarsi all’atmosfera del momento senza mai apparire fuori luogo. La variante più glamour ad oggi è il blu elettrico, ma le altre sue sfumature non sono certo meno di tendenza. L’azzurro, in tutte le sue declinazioni, è una costante sulle passerelle che presentano la moda primavera-estate, così come lo stesso si può dire del blu navy. Quel che è certo è che per ogni evento ed occasione c’è un blu che risulta più appropriato di un altro, per cui è il caso di valutare attentamente se il capo che ci ha stregati sia adeguato o meno alle circostanze. Il blu navy, ad esempio, è la variante più adatta ad un look formale o da cerimonia, perché è quanto di più simile al nero possa esistere. Si tratta peraltro di un colore elegante e sofisticato col quale non si sbaglia mai. Anche il blu elettrico è raffinatissimo, ma è così versatile da poter essere tranquillamente sfoggiato anche nel tempo libero. Sta divinamente bene con l’altro colore cult dell’estate 2019, l’arancione, per cui non abbiate paura di comporre un completo in cui siano entrambi presenti: l’effetto, provare per credere, sarà del tutto inaspettato ma davvero gradevole. Il celeste pastello, infine, è una via di mezzo: è ok per le cerimonie e va bene anche per i look casual, a patto però che lo si sappia abbinare a dei colori leggermente più vitaminici onde evitare che il look finale sia piatto e monotono. Accostiamolo allora a tinte pastello più decise, come ad esempio il rosa baby ed il giallo limone, se vogliamo un look casual colorato e divertente. Ci sarà sufficiente abbinarlo al grigio o al nero, invece, nel caso in cui si sia in cerca di una mise seriosa ma non troppo che sia comunque in tema con l’atmosfera pacifica e rilassante propria della bella stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *