Posted on Lascia un commento

Vestiti da sera per ogni donna ed occasione

Come scegliere l'abito da sera perfetto con i consigli di Lorcastyle Blog Moda

Scegli l’outfit da sera in base alle tue forme

I vestiti da sera incarnano perfettamente la quintessenza della femminilità. Eleganti e sensuali, leggiadri ed impalpabili, vestono il corpo della donna come nessun’altra tipologia di abito è in grado di fare. Racchiudono le forme in tessuti preziosi ed accarezzano le curve in maniera sinuosa e raffinata. A patto ovviamente che l’abito venga scelto in base al proprio fisico e che non lo si acquisti solo perché oggettivamente bello e desiderabile. I vestiti da sera devono sembrare cuciti addosso alla donna che li indossa, altrimenti potrebbero non avere il fascino che di solito li contraddistingue. Detto ciò è bene sottolineare che per ogni fisico c’è un modello più appropriato, capace di valorizzare i punti di forza, così come va da sé che sia il caso di girare alla larga dagli abiti che invece, per quanto belli, non farebbero altro che mettere in risalto eventuali imperfezioni. Non ci resta che scoprire, allora, come scegliere tra tanti vestiti eleganti quello che meglio si confà al nostro fisico e all’occasione in vista della quale intendiamo sfoggiarlo.

Donna abito da sera stellare

Per un fisico a clessidra quel che ci vuole è un abito sagomato

Chi ha un fisico a clessidra, con spalle larghe e fianchi generosi, sa bene che valorizzare il punto vita è certamente la sua priorità. Un abito in stile impero non sarebbe dunque assolutamente adatto, perché sbilancerebbe del tutto le proporzioni sminuendo il punto di forza di un corpo che sarebbe un vero peccato sacrificare così. Meglio optare perciò su dei vestiti cerimonia sagomati che siano in grado di seguire le curve enfatizzando solo laddove serve che lo faccia. Nel caso in cui si debba presenziare ad un evento formale, come ad esempio un matrimonio, si potrebbe sfoggiare un abito bodycon lungo fino ai piedi oppure asimmetrico, un po’ più corto sul davanti, ma anche completo di spacchi o di eventuali dettagli cut out che tra inserti colorati e inserti trasparenti diano vita ad un gioco di vedo-non-vedo proprio sui fianchi. Se invece si è in cerca di un vestito da sera per un party al chiaro di luna, meglio scegliere un tubino. Un evergreen della moda femminile, un capo sempre attuale e di tendenza che abbraccia forme e curve nel modo più sensuale possibile. Quanto ai tessuti, per un fisico a clessidra consigliamo il velluto oppure il pizzo, che seguono le forme in maniera naturale senza ostacolare troppi i movimenti. 

Tubino sagomato donna clessidra

Fisico a pera? Non vergognarti delle tue splendide curve

Sono ben diversi i capi da consigliare a chi invece ha il fisico a pera, diffusissimo nel gentil sesso. I fianchi ed un lato B generosissimo sono certamente il punto di forza del corpo a pera, che se ben valorizzato può essere smisuratamente attraente e femminile. Kim Kardashian è in tal senso un esempio, forse estremo è vero, di come si possa trasformare quello che apparentemente potrebbe sembrare un difetto estetico nella chiave del proprio successo. Via libera allora, per quanto riguarda i vestiti da sera, a modelli attillati e fascianti che lascino bene in vista le curve giunoniche di chi ha un fisico a pera. I tessuti dovrebbero essere rigidi, così da sollecitare un effetto push up che renda ancor più giustizia a fianchi e lato B. Nel caso in cui l’occasione richieda un dress code formale sarebbe meglio evitare, tuttavia, dei vestiti da sera eccessivamente attillati e provocanti, che potrebbero sembrare peraltro fuori luogo. Meglio optare per un abito in stile impero che sottolinei seno e vita ma che scenda morbido lungo i fianchi.

Ragazza pera e abito da sera

Mini abiti à gogo per valorizzare un fisico a mela

Il fisico a mela è forse più problematico, ma questo non significa assolutamente che non lo si possa vestire in maniera raffinata e femminile. Lo si può definire tale, innanzitutto, quando la parte toracica è più “rotonda” che in altre tipologie di fisico. In un corpo di questo tipo il punto vita non è ben delineato, ragion per cui è essenziale scegliere dei vestiti da cerimonia strategici che permettano di sopperire a questo squilibrio. La donna col fisico a pera dovrebbe perciò puntare su dei mini abiti e fare in modo che l’occhio cada sulle sue gambe anziché sul torace. Sono da prediligere i modelli morbidi che non segnano la figura, ma se l’occasione è informale andrà benissimo anche uno di quegli abiti a palloncino tanto in voga oggi. Un discorso ben diverso va fatto tuttavia nel caso in cui si sia in cerca di un vestito che possa essere all’altezza dell’eleganza di una cerimonia nuziale oppure di un gala sotto le stelle: in queste circostanze sarebbe il caso di sfoggiare un abito midi dal taglio dritto, semplice ma di buon gusto, da valorizzare con gioielli, accessori di tendenza e scarpe dal tacco vertiginoso. E i colori? Non ci sono particolari limitazioni a riguardo in riferimento al vostro corpo, perché in linea di massima puoi permetterti un po’ di tutto. L’essenziale è che la tinta da voi prescelta sia in linea con lo stile dell’evento, onde evitare che il vostro outfit possa sembrare fuori contesto. Attenendovi a questi piccoli accorgimenti, provare per credere, nessuno si accorgerà del vostro fisico a pera, incantato come certamente sarà dall’aspetto incredibilmente radioso che avrete quel giorno. 

Ragazza donna fisco mela con miniabito nero

Equilibra un fisico a rettangolo con l’aiuto di rouches e volant

Il fisico a rettangolo ha un problema in comune con quello a mela: anche in questa tipologia di corpo i fianchi sono dritti, ma dritti al punto tale che il girovita non risulta pervenuto. Niente paura se fai parte di questa categoria, perché esistono diversi escamotage per creare movimento e maggior dinamismo in questo fisico così apparentemente piatto e poco femminile. Per ingentilirlo occorreranno innanzitutto degli abiti strategici che siano in grado di camuffare, attraverso inserti e dettagli ad hoc, l’assenza di forme: ci riferiamo in particolar modo ai volant, che sono peraltro perfetti per un outfit da sera che sia elegante ma al tempo stesso sbarazzino. Semaforo verde, sia per eventi formali che per occasioni informali, anche per abiti a portafoglio e per vestiti da cerimonia dal taglio asimmetrico. Quanto ai colori, per voi c’è la palette cromatica non conosce limiti: qualunque tonalità vi dona, ragion per cui siate solo attente a sceglierne una che si adatti per il meglio al contesto. E se le vostre gambe meritano, perché toniche e snelle, non abbiate paura di osare e sfoggiate miniabiti sopra al ginocchio. Per sviare l’attenzione da eventuali punti deboli abbiate cura, inoltre, di arricchire il vostro outfit con dei gioielli vistosi ma raffinati. Sì agli orecchini chandelier e alle collane spesse e luminose: con questi bijoux indosso, il successo è garantito. 

Abito da sera con rouches per ragazza con fisico a rettangolo

Sì al volume e ai modelli oversize per camuffare una silhouette a liana

Arrivati a questo punto è tempo di capire quali vestiti da sera siano più adatti a chi possiede un tipo di silhouette a liana, termine che si usa per fare riferimento ad un fisico asciutto. Chi ha un corpo a liana ha generalmente un seno molto poco generoso, salvo qualche rarissima eccezione, un vitino da vespa e dei fianchi perfettamente proporzionati al resto. Chi si rispecchia in questa descrizione sa benissimo di potersi permettere praticamente qualunque abito, dal momento che ogni taglio e modello cadranno alla perfezione sul suo corpo. Tuttavia ci sono alcuni vestiti che ti doneranno più di altri e che potranno camuffare sapientemente il fatto che il tuo dècolletè non sia poi così prosperoso. Sono da evitare, sebbene possa sembrare un vivace controsenso, gli abiti troppo attillati, che non farebbero altro che accentuare ulteriormente la mancanza di curve. Meglio puntare sui volumi allora, cosicché l’effetto ottico possa donarti qualche chilo e qualche forma in più. L’abito per una serata speciale dovrà quindi essere ricco di volant e di ruches, ma anche di pieghe e di drappeggi che camuffino alla perfezione le zone critiche di un corpo che, in ogni caso, è elegantissimo e super femminile. Sei snella e longilinea, sbizzarrisciti con gli abiti corti e fa vedere a tutti quanto sono lunghe e toniche le tue gambe. Per dare ulteriore volume osa inoltre con le stampe oversize: rombi, fantasie optical, rombi e così via daranno maggior spessore al tuo corpo facendo di te la regina di una serata in cui sarai bella come non mai. Per centrare l’obiettivo tenta anche con gli abiti bicolore in cui uno dei due colori sia inserito sotto forma d’inserto sui fianchi: questa scelta, più che mai strategica quanto meno da un punto di vista visivo, potrebbe stravolgere completamente ed in meglio la tua immagine.

Fisico a liana e abiti da sera

Tessuti morbidi e modelli strategici ed è subito curvy power

Vale lo stesso discorso, naturalmente all’incontrario, per le donne curvy. Sebbene i canoni di bellezza attuali diano l’impressione di voler demonizzare a tutti i costi chi per un motivo o per un altro ha su qualche chilo di troppo, è giusto rimarcare che non c’è nulla di più femminile e sensuale di un corpo giunonico e formoso. Le donne curvy hanno un grande potere e prenderne atto è fondamentale nella delicatissima fase dell’auto-accettazione. Sebbene a volte certi modelli non siano disponibili nelle cosiddette taglie comode, certi brand sono decisamente curvy friendly e attenti in quanto tali a offrire alle donne in carne il maggior numero possibile di modelli di tendenza. Quel che è certo è che per apparire al top in vista di una gran soirée o di una cerimonia in notturna sarebbe il caso di puntare su tessuti morbidi e su volumi che possano riequilibrare le proporzioni e rimandare un’immagine più sofisticata. La scelta potrà ricadere su un abito da sera sia lungo che ad altezza ginocchio, a patto ovviamente che non sia attillato. Meglio optare per un modello svasato che si allarghi dal punto vita in giù, ma che sia possibilmente provvisto di una bella scollatura che metta in mostra il seno, certamente prosperoso, che sarà anche il vostro valore aggiunto. La lunghezza sarà dettata dal grado di formalità dell’evento e dalla location che lo ospiterà. Qualora l’occasione imponga un dress code piuttosto rigido, un abito alla romana in versione plus size sarà l’ideale per la donna curvy in cerca di un vestito che renda giustizia alla sua invidiabile bellezza. Scegline uno prezioso e pregiato, ricco di dettagli gioiello che diano luce al tuo volto e che ti facciano brillare in mezzo alla folla. Indicatissimo è anche il mono-spalla, intrigante e di tendenza, che ti farà sentire ancora più comoda e a tuo agio. Quanto ai colori, opta per la tinta unita ed evita i colori troppo sgargianti. Il blu notte ti starà d’incanto, così come il viola, il verde scuro ed il marrone. Le sfumature pastello o le tinte troppo vivaci potrebbero sortire l’effetto contrario, donandoti visivamente qualche altro chilo di troppo che proprio non ci serve. Per completare l’outfit scegli infine delle scarpe che slancino la figura regalandoti dei preziosissimi centimetri in più: sì ai sandali gioiello, soprattutto se hai un bel piede, alle pump con il plateau e alle décolleté a punta sfilata.

Ragazza bionda con abito da sera viola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *