Ballo

1–18 di 644 risultati

1–18 di 644 risultati

Il negozio Lorcastyle, specializzato in abbigliamento donna e ragazza, propone un ampio ventaglio di vestiti da ballo unici, per le occasioni importanti e in cui è richiesto uno stile più formale. Ogni cliente può decidere dove virare la sua attenzione, verso dei modelli da cerimonia opulenti, lunghi o vaporosi, oppure verso degli altri al ginocchio, cocktail, con gonna a ruota o a palloncino.
Il filo conduttore che contraddistingue questi abiti, a prescindere dalla lunghezza o dalla quantità di tessuto impiegato, è caratterizzato dalla dovizia di particolari e dalla cura dei dettagli. Ogni proposta è originale e personalizzata con inserti in pizzo macramè, strass scintillanti, trasparenze in velo, intrecci accattivanti sul davanti o sulla schiena, decorazioni e profili in eco-pelliccia o eco-pelle.
Anche le tinte sono variegate, si parte da quelle più accese del rosso fuoco, del blu elettrico e dell’oro, fino a quelle pastello del cipria, ghiaccio e bianco candido.
Da Lorcastyle troverete anche tutta una serie di accessori da abbinare al vostro outfit e sentirvi delle principesse al ballo di debutto, per una notte indimenticabile. Per le danze moderne in discoteca, sono disponibili anche delle mise casual con T-shirt con stampe luccicanti e pantaloni sexy.

Abbigliamento da ballo: come si sceglie l’outfit da sfoggiare in pista?

Solo una donna che ama ballare e partecipa spesso ad eventi a tema può sapere quanto sia difficile, ogni volta, mettere insieme un outfit che sia degno di essere esibito in occasione di una serata danzante. Non tutto quello che abbiamo già bell’e pronto nel guardaroba è infatti adatto ad una circostanza di questo tipo: il dress code è in tal senso piuttosto rigido, fatta eccezione per alcune occasioni, ragion per cui l’abito o il completo da sfoggiare in pista dovrà essere sì caliente e femminile, come tante delle proposte disponibili nella boutique Lorcastyle e nell’e-commerce, ma anche, per non dire soprattutto, confortevole. Indossare un tubino rigido e fasciante, oppure un pantalone troppo ampio o una gonna superstretch, ostacolerebbe i nostri movimenti, rovinando la serata tanto attesa e costringendoci a fare ritorno a casa senza aver minimamente sfogato quella voglia di scatenarvi e di ballare fino all’alba che ardeva dentro di voi. Meglio scegliere dei capi che pur mettendo in mostra le curve siano comodi, declinati in tessuti leggeri che ci consentano di muovere gambe e braccia liberamente. Occhio anche alla lunghezza: un abito troppo corto ci impensierirebbe di continuo, costringendoci a tirarlo giù ripetutamente nel timore di mostrare troppo. Ed uno troppo lungo, al contrario, potrebbe provocarci qualche incidente di percorso. Meglio tagliare la testa al toro, a questo punto, ed optare per una soluzione alternativa e ben più indicata: un vestito o una gonna al ginocchio, ad esempio, o un qualunque altro capo che ci permetta di ballare liberamente e senza costrizioni sino all’alba.

Abiti sensuali e principeschi per chi balla il liscio e il tango

Una volta passate in rassegna quelle che possono essere considerate le regole generali dell’abbigliamento da ballo, non resta che studiare nel dettaglio tutti i possibili look che è consentito sfoggiare in occasione di una serata danzante. L’outfit perfetto, è giusto premetterlo, non esiste: esiste però un’infinita gamma di soluzioni per tutti i gusti e per tutte le esigenze, da valutare con estrema attenzione tenendo conto di qualunque fattore possa eventualmente concorrere alla creazione di un completo adatto all’evento. La scelta sarà legata innanzitutto al tipo di serata cui ci apprestiamo a partecipare: va da sé che una festa all’insegna dei balli latino americani preveda una mise ben diversa da quella che, invece, è contemplata nel mondo del liscio o in quello della milonga. L’abbigliamento da adottare in questa o in quell’altra circostanza sarà inoltre dettato, com’è giusto che sia, dalla location che lo ospiterà: se l’idea è quella di scatenarsi in piazza a ritmo di caraibici e balli di gruppo, non sarà necessario agghindarci di tutto punto come siamo solite fare quando l’appuntamento è alla milonga, a maggior ragione se si terrà in un locale alla moda frequentato da tangueros e ballerini amatoriali. Nel caso specifico di una serata in un locale, non si dovrà avere paura di osare: i dettagli non sono solo ammessi, ma addirittura vivamente consigliati. Via libera allora agli abiti sofisticati e sensuali, meglio adornati da paillettes, microcristalli e glitter che vi permettano di brillare sotto le luci stroboscopiche. Quanto al modello c’è ampio margine di scelta: si può indossare un vestito lungo – non troppo, naturalmente, onde evitare di inciampare nel tessuto tra una giravolta e l’altra – con scollo all’americana e spalle scoperte, ma si potrebbe anche optare per un abito da cocktail. L’essenziale, nel secondo caso, è che si scelga un capo che abbia la gonna svasata oppure a palloncino, in maniera tale che non ostacoli in alcun modo la nostra libertà di movimento. Sconsigliamo di sfoggiare un abito troppo vistoso o stampato, che non sarebbe per nulla appropriato all’atmosfera sensuale e raffinata di una serata danzante in un locale. No ai fiori e alle fantasie optical, sì alla tinta unita o al massimo al bicolor. Quanto ai colori, se si balla il liscio o il tango sono da prediligere le tonalità basiche: con il nero si va sul sicuro, ma sono ammessi anche il bianco, il beige, il marrone e, ovviamente, il rosso, colore passionale e assolutamente perfetto per una donna che ama dilettarsi tra ronde e casquet. Non è l’abito, in ogni caso, l’unica opzione possibile. Per ottenere un look in tema con la serata danzante si può indossare anche un completo composto da top e gonna. Per la parte superiore scegliamo il pizzo e l’effetto vedo-non-vedo dei tessuti trasparenti, mentre per quella inferiore orientiamoci su tessuti più morbidi e confortevoli e su un modello elastico in vita e plissettato sul fondo. Da Lorcastyle troverete sicuramente quella che meglio si adatta alle vostre esigenze, senza costringervi a trascurare né lo stile e né la comodità.

Capi comodi ma di classe per scatenarsi coi balli latino-americani

Nel caso in cui si prediligano i balli latino americani, il discorso relativo all’outfit da sfoggiare cambia radicalmente. Le serate caraibiche non impongono un dress code troppo rigido, ragion per cui la scelta dei capi da indossare è a completa discrezione dei ballerini che prenderanno parte alla serata. Supponendo che la serata a tema si svolga in un locale, si potrebbe optare per un abito in stile tunica che non ostacoli in alcun modo la nostra irrefrenabile voglia di scatenarci al ritmo della musica latina. Lorcastyle propone tantissimi abiti di questo tipo, da indossare così come sono oppure da arricchire con una cintura in tinta che valorizzi il girovita ed enfatizzi fianchi e décolleté. In linea di massima, però, per un’occasione di questo genere anche un completo da comporre sulla scorta delle emozioni del momento andrà più che bene. Per una serata all’insegna dei balli latino americani potremo indossare, ad esempio, una blusa morbida e stampata in abbinamento, a seconda di quello che preferiamo portare, ad un pantalone stretch o ad una gonna. Il pantalone potrà essere a zampa d’elefante o un 7/8 in base al modello che reputiamo ci doni maggiormente.

Un outfit confortevole ma femminile per una serata a tema balli di gruppo

Valgono regole completamente diverse, ancora, nel caso in cui ci sia all’orizzonte una serata danzante a tema balli di gruppo. Non sarà necessario stavolta frugare nell’armadio in cerca di capi elegantissimi e sofisticati, perché l’outfit dovrà essere sì curato ma a suo modo casual. Sono ammessi stavolta gli abiti stampati e sbarazzini, perfettamente adatti all’atmosfera goliardica che si respira ovunque si tengano eventi all’insegna dei balli di gruppo, ragion per cui via libera a fiori e microfantasie. Sarà promosso a pieni voti anche il denim, che fa pendant con le divertenti note del Limbo, dell’intramontabile YMCA, di El Pam Pam e di Mueve la colita. L’essenziale, nel caso in cui si decida di optare per un jeans o per una gonna in tessuto denim, è che la maglia sia ricca e particolareggiata. Consigliamo, ad esempio, un top con le balze o con le rouches, oppure delle bluse asimmetriche che siano in grado di dare personalità a tutto l’outfit. Valgono su per giù le stesse regole nell’eventualità in cui s’intenda andare a ballare in un locale alla moda in cui sia stata organizzata una serata danzante con tanto di dj e ultimissimi tormentoni. L’outfit è libero, per cui non ci sono particolari restrizioni. Si può sfoggiare di tutto, dall’abito corolla alla tuta jumpsuit, passando per shorts e croptop. Tutto dipende dalla silhouette e dal nostro stile, ragion per cui non resta che mettere insieme un outfit che sia quanto più corrispondente alla nostra personalità.

Accessori in primo piano per un look da ballo da dieci e lode

C’è un’ultima regola, infine, che vale per tutti gli eventi e le occasioni d’uso appena passate in rassegna. Chi si reca spesso nei locali per divertirsi tra una danza e l’altra, sa bene quanto sia importante che il proprio look sia unico nel suo genere e diverso da quello sfoggiato da tutte le altre donne. Sono dunque determinanti in questo senso gli accessori, capaci di stravolgere completamente l’aspetto di un abito e di renderlo, all’occorrenza, meno banale e noioso. Sia nella boutique di Adria che sullo shop online avrete pertanto la possibilità di dare un’occhiata a tantissimi bijoux appositamente pensati per questo scopo, così da dare la possibilità ad ogni donna di rendere il proprio look personale ed inimitabile. Ampio spazio è riservato, ad esempio, alle collane, un accessorio che non dovrebbe assolutamente mancare nell’outfit di una perfetta tanguera oppure di una provetta ballerina di liscio e di latino americano. Non esistono regole ferree, ma una è tacita e ben nota nel mondo delle strobo e del ballo da sala: la collana dev’essere rigorosamente particolarissima e ben visibile, altrimenti tanto vale non indossarla affatto. Ed ecco che fanno capolino, dal catalogo Lorcastyle, modelli lunghi ed incredibilmente scenografici che faranno in modo che nessun’altra vi rubi la scena durante la tanto attesa serata danzante cui parteciperete. Alcune di queste proposte sono composte da pietre di diverse dimensioni messe in fila, altre da perle ed altre ancora da elementi in legno multicolor di qualunque forma possibile e immaginabile. Alcune sono adornate da pendenti, ma non mancano i modelli più glamour del momento: quelli multistrato, generalmente composti con minuscole pietre sfaccettate che donano luce e dinamicità all’intero outfit. Il colore della collana dovrà essere scelto sulla base delle tonalità dei capi indossati, ma in linea di massima il consiglio è quello di osare: sì al rosso, al blu, al verde e così via, in maniera tale da essere certi di avere indosso un ulteriore elemento capace di calamitare su di noi l’attenzione delle persone che ci circondano.

Un capospalla ad effetto sarà la ciliegina sulla torta del nostro outfit da ballo

Sono ugualmente importanti, ai fini del risultato finale, gli ultimi dettagli con cui decideremo di completare il nostro abbigliamento da ballo. Ci riferiamo, ad esempio, ai capispalla, che rivestono un ruolo di primo piano e per nulla secondario rispetto al nucleo principale dell’outfit. Dal momento che molti abiti da ballo lasciano scoperte le spalle e la schiena, potrebbe essere il caso di arrivare in sala o al locale con indosso una giacca, oppure un cardigan e, perché no, un giubbino completamente in contrasto con lo stile del vestito stesso. Anche in questo caso Lorcastyle ha tantissime proposte che fanno al caso vostro, adatte a qualunque tipologia di fisico e di esigenza. Ci sono chiodi in pelle per donare un tocco rock ad un outfit femminile e sensuale, ci sono giacche casual per sdrammatizzare una mise total black, blazer dai mille colori per ottenere un look sbarazzino e giovanile e così via. Non mancano i cardigan in maglina, un capo passepartout che è da sempre sinonimo di eleganza. I modelli più semplici sono aperti sul davanti, ma non mancano quelli arricchiti da una cintura nello stesso tessuto, da legare sul fianco, per stringere il punto vita e riequilibrare le proporzioni a livello visivo. La scelta, come sempre, sarà dettata dal gusto personale, dalla disinvoltura e dalla tipologia di fisico.