Velo

Il velo è un tessuto particolarmente leggero e trasparente, impiegato in svariati settori, sia dell’abbigliamento che dei componenti di arredo. Ad esempio, è usato largamente nei vestiti da sposa, per impreziosire dei dettagli di abiti da cerimonia e creare dei profili trasparenti e velati, nei copricapi (le classiche velette maliziose ricamate).

La sua composizione è caratterizzata principalmente da fibre sintetiche di poliestere: esistono in commercio anche tessuti di velo ricavati da fibre naturali come lana e seta, ma sono estremamente lussuosi, rari e di élite.

Il velo può avere anche una combinazione di cotone misto poliestere, il che lo rende particolarmente morbido ed igienico.

La proprietà di questo tessuto è quella di essere perfettamente riflettente: per questo è impiegato per la realizzazione di tende e tendaggi leggeri per arredare la casa, proteggere e creare un ambiente intimo e allo stesso tempo permettere la visione dell’esterno.

Lo svantaggio di questo materiale consiste nella difficoltà di lavare via il grasso dalle sue fibre, quindi è sconsigliato avere tende velate in ambienti come la cucina.
Il velo brucia al sole e attira la polvere.

Per tutelare il materiale è raccomandato il lavaggio a mano, con detergenti delicati, evitando di torcerlo o strizzarlo.

Visualizzazione di tutti i 17 risultati

Visualizzazione di tutti i 17 risultati