Posted on Lascia un commento

Party, aperitivo, brunch a bordo piscina: come vestirsi per essere delle perfette sirene

Party in piscina - Dress code e consigli per una festa all'insegna dell'eleganza by Lorcastyle fashion blog

Care amiche, oggi parliamo di un argomento che starà a cuore alle appassionate di eventi mondani, alle cosiddette girl parties che amano le feste e stare assieme alla gente.
In questo articolo vi darò una serie di suggerimenti su come vestirvi al meglio per un party elegante a bordo piscina, sia di giorno che di sera, ma anche per un brunch in tarda mattinata all’insegna dello stile.
Come avrete ormai capito, seguendo i consigli di Lorcastyle, ogni momento della giornata ha il suo determinato dress code e non bisogna confondersi tra abbigliamento diurno e notturno.
Inoltre, un evento a bordo piscina non è una giornata al mare o passata a fare due vasche, quindi è obbligatorio essere meno sportive e più eleganti, osando qualche pezzo esclusivo e sofisticato. In questo modo potete sbizzarrirvi con gli accessori e con gli abbinamenti, oltre che con le tipologie di tessuti. Allo stesso tempo, un brunch ha un suo specifico decalogo di stile, a seconda della location e dell’ora della giornata.
Prima di pensare a qualsiasi outfit possibile, quindi, informatevi sul tipo di luogo in cui si terrà l’evento e sul momento della giornata.
Siete pronte per un viaggio tra costumi da bagno, pareo, kimono e moda mare intrigante e strepitosa?
Iniziamo, con un buon Mojito in mano!

Party in piscina con un look perfetto con i consigli di Lorcastyle blog moda

Il party a bordo piscina di giorno

Festa in piscina con eleganza - Trucchi e segreti by Lorcastyle fashion blog

Il telefono squilla, è un’amica che vi sta invitando per un cosiddetto pool party di pomeriggio, previsto per questo sabato, nella casa al mare.
Ci sarà una bellissima piscina colma di gonfiabili tra i più divertenti, fenicotteri rosa, orche e balenottere, salvagente a forma di delfino e vassoi galleggianti in cui appoggiare bibite e stuzzichini.
In questa occasione, dovrete essere eleganti ma allo stesso tempo comode e pratiche, in vista di un possibile tuffo e di qualche gioco in acqua.
Il primo pezzo base su cui prestare attenzione è senza alcun dubbio il costume da bagno che per un’occasione diurna deve essere semplice ma allo stesso tempo d’effetto.
Proporrei un costume intero, tornato prepotentemente di moda in questa stagione, declinato in un tessuto confortevole ma allo stesso tempo pratico e che si asciuga velocemente, in lycra o in un altro materiale innovativo.
In commercio potete trovare una serie di tessuti tecnici pensati per lo sport del nuoto ma che sono perfetti anche per una festa in piscina: questi materiali (come il carbon o il sensitive fit) sono realizzati con fibre sintetiche, artificiali o in combinazione con il cotone e la viscosa.
Oltre ad asciugarsi velocemente e non lasciar passare l’acqua, come un comune costume da bagno, sono traspiranti e confortevoli anche per le pelli più sensibili, sostengono al meglio le forme e vi faranno sentire irresistibili.
Per un pool party di giorno, consiglio dei colori vivaci, vitaminici ed energetici, magari in tinta unita e che rimandino al campo semantico dell’estate, dei ghiaccioli, delle granite.
Una sferzata di allegria che metta buon umore e si sposi al meglio con il sole e il cielo azzurro e terso di una bella giornata d’estate passata in compagnia.
Se vi piacciono le tinte accese, come quelle fluo o quelle che virano dal fucsia, al lime, al giallo limone o verde acido, osatele durante le luci del giorno.

Festa a bordo piscina con stile - I consigli per un party elegante by Lorcastyle blog moda

Il bikini per il giorno

Il costume da bagno intero è senza alcun dubbio più pratico, ma anche un due pezzi strutturato può essere adatto ad un party in piscina. Scegliete delle coppe preformate, invece di un semplice triangolo che fa più spiaggia, delle culottes o una mutandina a vita alta più contenuta invece dello slip o del tanga/perizoma che potrebbe risultare cafone e pacchiano in un contesto come questo.

L’outfit per un pool party di giorno

Oltre al costume, dovete pensare a cosa mettervi sopra per essere eleganti e raffinate.
Esiste una vasta gamma di possibilità per impreziosire con stile anche il bikini più semplice ed ottenere un morning dress da mare impeccabile.
Scegliete uno chemisier in cotone biologico, in color carta zucchero, da portare aperto sul davanti oppure chiuso con una cintura di juta.
Potete indossare anche un caftano in lino, oppure una maxi maglia con spacchi, oppure una canotta loose fit larga e ampia, da cui far intravedere il costume da bagno.
Per il bottom, optate per un paio di shorts in jeans o in cotone, oppure per un pareo o una gonna a portafoglio corta e facile da sfilare.
Un consiglio spassionato è quello di equilibrare le tinte dell’outfit.
In parole povere, se avete scelto un costume da bagno dalla palette cromatica effervescente, scegliete di arricchirlo con degli indumenti dai colori rubati alla natura, come il tortora, il cipria, il ghiaccio, oppure l’intramontabile jeans, declinato in un lavaggio chiaro.
Se, invece, il bikini è discreto, avete la possibilità di sbizzarrirvi con un copricostume dai colori croccanti, come tante caramelle tutte da scartare.

Quali accessori osare per un pool party di giorno

Gli occhiali da sole sono d’obbligo, li potete usare tutto il giorno, fino al calare del tramonto. Possono essere da diva o colorati e con lenti specchiate, l’importante è che siano esosi e d’effetto.
I sunglasses sono l’accessorio con cui potete divertirvi di più e con cui vi è permesso osare ed esagerare, anche con un pizzico di sana follia.
Ricordatevi che a bordo piscina, soprattutto di giorno, non è consigliabile presentarvi con un mascherone di trucco, quindi gli occhiali da sole saranno uno schermo intelligente e fashion per celare le imprecisioni del volto ed essere strepitose, ammalianti o simpatiche, con un solo gesto.

Se siete particolarmente modaiole, esibite a bordo piscina anche un cappello in paglia a tesa larga, oppure il classico panama cubano, per un tocco esotico e un poco chic.
Durante il giorno non esagerate con i bijoux e soprattutto con dei colori troppo scintillanti, potrebbero invecchiarvi e farvi risultare pacchiane e fuori luogo.
Assolutamente out il materiale dell’oro e le pietre preziose, cafone e poco pratiche in quanto potrebbero scaldarsi e sciogliersi a contatto con il sole cocente! No anche ai finish dorati, argentati o metallizzati, preferibili di notte.
Sì, invece, ad un solo bijou di plastica, come un anello, una maxi collana, una cavigliera, un braccialetto con perline coloratissime.
La borsa per il giorno può essere grande e capiente, una maxi shopping bag in cui portare crema protettiva e telo mare.
Ai piedi, divertitevi con infradito colorate, ciabattine di plastica all’ultima moda, ballerine trasparenti.

L’outfit perfetto per un pool party di sera

Party sera in piscina con i consigli moda di Lorcastyle fashion blog

Per quanto riguarda un party a bordo piscina di sera, particolarmente elegante e raffinato, il registro cambia radicalmente, sia per quanto riguarda le lunghezze, le tinte, i tessuti e lo stile.
Ad esempio, potete indossare il costume da bagno ma deve essere adatto ad un’occasione serale, preferibilmente intero e molto contenuto.
Sono consigliati tutti i modelli che si ispirano ai ruggenti anni ’60, in versione optical black & white o con inserti multicolore pop, come le stampe del pittore Andy Warhol.
Sì, quindi, alle versioni di costume da bagno con culottes, top-crop e brasserie, coppe preformate, bustini, corpetti e slip a vita alta.

Se desiderate brillare sotto le luci della notte, avete la possibilità di optare anche per un costume da bagno scintillante, con profili in paillettes o strass, per un perfetto look disco dance anni ’70.
Molto belli e ideali per la night sono i modelli realizzati in materiali vinilici, oppure con dettagli in cuoio o in pelle ecologica, declinati nella tinta naturale del materiale, il cioccolato.

Nel caso in cui voi siate delle fashioniste irriducibili, non potrete resistere al mood animalier o safari, tornato in auge nelle ultime passerelle.
Divertitevi con stampe leopardate, tigrate, zebrate, pitonate, testuggine, con colori rubati ai paesaggi esotici, il dark havana, l’arena.
Di sera sono permesse anche delle tinte dorate ed argentate, o dei finish metallizzati, sempre nel costume da bagno.

Cosa indossare sopra al bikini o al modello intero

Per arricchire l’oufit è di super moda il kimono da sera, d’ispirazione giapponese, con dettagli preziosi.
Andrà molto bene anche un caftano in seta, oppure un mini dress con dettagli velati vedo, nude look non vedo.
Come regola generale, è sempre meglio non esagerare con i volumi dei tessuti ma limitarsi a delle lunghezze medie, sopra al ginocchio o anche più corte, con linee pulite e minimali.
Giocate con i tessuti, in questo caso potete divertirvi anche con delle versioni laminate, delle tinte perlescenti ed iridescenti, con le paillettes o le trame in strass.

Gli accessori perfetti per una serata elegante a bordo piscina

In questa occasione, scegliete una calzatura adatta all’occasione, più o meno formale.
Il tacco alto è consigliato solo per una situazione molto importante, in generale mi sento di suggerirvi delle scarpe aperte rasoterra, come delle ciabattine preziose con tomaia tempestata di strass, delle infradito con finish metallizzato, un sandalo aperto e alla schiava.
I gioielli si fanno più minuti che di giorno, e più preziosi.
Sì, quindi, ad un tennis al polso, un pendente al collo e ad un paio di punti luce ai lobi, per brillare con discrezione.

Per queste occasioni estive, da 1000 e una notte, lasciatevi ispirare dallo stile mediorientale, con dei gioielli etnici, dei caftani lunghi e decorati secondo la cultura indiana, oppure indossando delle deliziose pantofoline in stile Bombay.
La borsa si fa impercettibile, come una piccolissima clutch ricamata con brillantini.

Festa serale in piscina con i consigli di stile by Lorcastyle fashion blog

L’outfit migliore per un brunch o una tarda colazione a bordo piscina

Il cosiddetto brunch è una colazione abbondante, declinata in piatti sia dolci che salati, organizzata verso metà mattina, all’intorno verso mezzogiorno.
Generalmente si consuma a buffet, in piedi, è una situazione corale che invita ad intrecciare chiacchiere e relazioni, condivise con un piatto di eggs alla benedict, un toast alla francese e una bollicina frizzante ed effervescente.
Per un’occasione come questa vi consiglio un classico morning dress lungo al ginocchio, semplice e dai colori neutri come il ghiaccio, il pesca, la carta zucchero o il verde menta.

Lorcastyle
 vi propone una vasta gamma di abiti con gonna a ruota, tubini, spezzati con camicia e pencil skirt, pantaloni a palazzo o regular fit.
Un brunch non prevede necessariamente il bagno in piscina, quindi terrei il costume da bagno per un pool party pomeridiano, più amichevole e scanzonato.
Ed ora passiamo alle calzature e agli accessori.
Niente tacchi alti, troppo pretenziosi per un brunch, meglio invece a dei modelli rasoterra eleganti e sofisticati.
Vi consiglio di acquistare dei mocassini da donna, delle stringate di gusto maschile o delle pantofoline (le cosiddette sleeper), aggraziate e arricchite da decorazioni, lavorazioni di tamponatura a mano, pelle ecologica intrecciata ed intarsi.
Molto belle sono anche le Oxford e le Belgian shoe, le prime più composte e allacciate, le ultime con collo nudo, nappina e cordino a contrasto.
Fatevi ispirare da un mood collegiale, o pù esattamente alla marinara o che richiama l’eleganza delle sale da tè o dei club da golf e dei circoli tennis.

Belgian shoes per un tocco di stile nel tuo party in piscina

Buon pool party amiche, e occhio al dress code adatto alla situazione più congeniale!

Feste e party in piscina con buon gusto ed eleganza - I consigli di Lorcastyle blog moda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *