Pubblicato il

Il lurex è tornato! Ecco come si indossa

Filato Lurex - Fashion Blog Moda Lorcastyle

Per essere trendy e valorizzare il proprio stile, quest’anno è bene scegliere capi d’abbigliamento in Lurex. Questo filato che ha affascinato intere generazioni, torna sulle passerelle e negli outfit delle donne di tutte le età. Si tratta di un materiale scintillante, ma che può essere portato anche con grande discrezione: versatilità, eleganza, resistenza e grande impatto estetico. Scopriamo le tante curiosità sul Lurex e le regole per indossarlo al meglio.

Lurex: cos’è questo materiale scintillante e super trendy?

Lurex è il nome proprio di un tessuto dall’aspetto metallico, realizzato negli anni ’40 dall’azienda Dow Badische Company. Il nome si pensa derivi dal termine latino lux, che appunto identifica la lucentezza, caratteristica estetica evidente di questo inconfondibile filato.
Questo è composto da diverse fibre tessili intrecciate tra loro, alle quali viene vaporizzato come finish, dell’alluminio. Il Lurex è avuto grandissimo successo negli anni ’70 e ’80 soprattutto, quando la Disco Music impazzava e la moda proponeva look stravaganti, lucenti e che non passavano inosservati. Non solo, anche nelle estati del ’98 e ’99 il Lurex è tornato protagonista degli otufit di VIP e gente comune e quest’anno si promette di vestire tutte le donne, sottolineando il personale stile e proponendosi in infinite varianti e stili. Verrebbe proprio da dire: a ognuna il suo Lurex.
In Lurex si troveranno non solo capi d’abbigliamento, ma anche accessori come scarpe, pochette, borse, cappelli, sciarpe e foulard e in tantissime declinazioni di colore e tipologia di lavorazione del filato. Ad oggi sono infatti ben 11 le tonalità di Lurex disponibili.  I più nuovi e trendy sono il bronzo, il rosso, il ghiaccio, il perla e il nero antracite.

Quali sono le caratteristiche del Lurex?

Il Lurex è apprezzato soprattutto per l’impatto estetico scintillante, capace di rendere prezioso e di carattere qualsiasi abito o accessorio. Soprattutto ai suoi esordi, questo innovativo filato era utilizzato per abiti da sera  di alta qualità, ma oggi anche gli outfit sportivi, i capi da notte e da casa e quelli più casual, sono impreziositi col luccicante Lurex.
Questo è inoltre un materiale davvero duttile, leggero e molto resistente, portabile in ogni occasione e da qualsiasi donna. Quest’anno è davvero il filato must have! L’effetto ottico piace davvero a tutte, la luminosità, la texture glitterata e brillante attira lo sguardo e dà il buon umore, rendendolo ideale per ravvivare i capi invernali e per sottolineare la solarità di quelli estivi. Inoltre, per il Capodanno, sarà protagonista anche di molti abiti e accessori maschili.
Il Lurex si lava in lavatrice o a mano, senza particolari precauzioni, come un capo tradizionale, proprio perché altamente resistente e trattato in modo specifico. Se però avete un abito totalmente in Lurex e di alta moda, è opportuno portarlo in lavanderia e farlo lavare con metodi professionali.

Quali tipologie di Lurex?

Il Lurex è disponibile in ben 8 diverse tipologie, adatte alle diverse lavorazioni: tessitura, maglieria, ricamo, ecc. L’effetto metallico differisce in base al trattamento ed alla composizione stessa del filato. In particolare, tra i più utilizzati, si trovano il TE, filato brevettato a livello mondiale e che resiste ai trattamenti tintoriali e di sgommatura della seta, disponibile in versione iridescente, lucida, opaca e trasparente.
La versione fine e definita New touch generation, è una delle più moderne, caratterizzata da filati morbidi e fini disponibili in tantissimi colori diversi e resistente alle tinture, usato soprattutto per la maglieria, per applicazioni netx to skin e seamless.
Poi si trovano anche le versioni specifiche per i ricami, con anima in viscosa, poliestere e nylon perfette per realizzare passamaneria brillante e resistente e tante altre per consentire ricami e trame tessili inconfondibili.

Capi in Lurex per non sbagliare mai

Il Lurex offre l’opportunità di uscire dalle regole degli outfit più tradizionali, senza però rinunciare al bon ton e all’eleganza. Questo tessuto è ormai più che versatile e capace di impreziosire anche l’abbigliamento sportivo. Si può infatti indossare sia di giorno che la sera, creando stili personalizzati e molto contemporanei. Alcuni abiti e accessori sono anche in grado di sostituirsi ai gioielli, illuminando il viso e rendendo raggiante qualsiasi donna. I colori must have restano l’oro e l’argento, a tinta piena, facenti parte di ricami e trame geometriche o ravvivando i capi con leggeri fili luccicanti. Le nuance più trendy del momento sono invece quelle degli ombretti stile anni ’50: il fucsia caldo, il verde mela, l’azzurro e anche il rame ed i marroni.
Dosando con gusto la luminosità del Lurex, si possono inventare outfit incredibile e alla moda, da sfruttare in qualsiasi occasione, anche nelle più formali. Basta un capo must have come un pantalone total Lurex, da abbinare ai più svariati capi e accessori per creare sempre look all’avanguardia e da interpretare in infiniti mood.

Lurex: consigli di stile e abbinamenti WOW

Il Lurex è il vero protagonista della moda dell’anno e per sfoggiarlo al meglio è bene seguire alcuni piccoli consigli di stile, così da utilizzarlo anche di giorno, al lavoro o in palestra.
I capi d’abbigliamento in Lurex dalla tonalità argento, sono i più facili da abbinare e da indossare, impegnano meno delle altre nuance e sono perfetti anche per l’ufficio e per il giorno. Must have sono i pantaloni in Lurex argento, da indossare con una camicia tinta unita o con fantasie dai colori forti come il rosso, l’arancio, il verdone e il blu.
Se invece si preferisce il Lurex oro, per il giorno è bene sceglierlo con un finish opaco: ideali sono i maglioni con fili luminosi, magari a completare trame damascate.
Una regola importante, a meno che non sia Capodanno, è indossare un solo capo o accessorio in Lurex, specie nelle ore diurne e nelle occasioni formali. Questo filato è perfetto per ravvivare i vecchi abiti e da sfoggiare anche in palestra, con top, fasce, shorts e pantaloni oversize o stretch. Evergreen le scarpe in Lurex e l’abbinamento del filato con un look total white o total black, sia d’estate che d’inverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *